venerdì 28 aprile 2017

La Conoscenza

"La conoscenza deriva da:
"Che cosa sono io?",
fino a : "Non so che cosa io sia"; fino a fra: "forse io non sono" e "Io troverò me stesso; a fra "Io troverò me stesso" e "Io sono", a "Sono quel che so di essere", a "Io sono"
."
(Abu-Hasan el-Shadhili)

mercoledì 26 aprile 2017

Sabato 29 aprile - per il ciclo "I Sabati del Centro", la Conferenza esperienziale: "Rilassarsi a costo zero: gestire le proprie emozioni con materiali e metodi naturali"

Sabato 29 aprile - per il ciclo "I Sabati del Centro",  la Conferenza esperienziale: "Rilassarsi a costo zero: gestire le proprie emozioni con materiali e metodi naturali", a cura delle dottoresse Tatiana Ieri e Germana Pennacchio. A seguire un aperitivo vegetariano. Orario 16.00-18.00. Ingresso libero su prenotazione.
Info e prenotazioni: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

giovedì 20 aprile 2017

Il bambino ferito

“[…] A volte qualcuno nel corso di un laboratorio ci dice “non potrò stare bene con nessuno finché non avrò guarito il mio bambino ferito”. E noi rispondiamo “se fosse così, le buone relazioni di coppia sarebbero rare come fiori nel deserto, hai mai pensato che l’altro potrebbe aiutarti nel prenderti cura di queste ferite?”. La verità è che spesso non abbiamo il coraggio di riconoscere, prima a noi stessi e poi agli altri, la vergogna, il senso di impotenza, la paura che ci suscitano le ferite di quel bambino. Oppressi da questi sentimenti, non siamo in grado di chiedere aiuto e tanto meno di offrirlo. Piuttosto, preferiamo abbandonarci inconsapevolmente alla pretesa magica che l’altro ci liberi da quelle ferite. Solo la magia potrebbe risolvere i nostri problemi dall’esterno, se non siamo disposti a riconoscerli e prenderci la responsabilità di curarli. Ma la magia, almeno qui, non funziona. Quando smettiamo di evitare il nostro mondo interiore e ci prendiamo le nostre responsabilità, l’altro non è più una minaccia, non è più responsabile dei nostri disagi e possiamo accogliere anche i suoi limiti, come i nostri.
Allora smettiamo di avanzare pretese e iniziamo a formulare richieste. Possiamo usare quelli che noi chiamiamo i quattro passi per muoversi dalla pretesa alla richiesta d’aiuto: 1) riconoscere ed esprimere il proprio desiderio; 2) riconoscere ed esprimere il bisogno che dà energia al desiderio; 3) ascoltare e comprendere il bisogno differente dell’altro; 4) chiedersi “cosa posso fare io?” “come possiamo aiutarci reciprocamente?”. Per avere una relazione d’amore ricca e positiva non è necessario curare prima le proprie ferite, ma è indispensabile che ciascuno impari a curare le proprie mentre si sta insieme. Il lavoro lo iniziamo in prima persona, da dentro.
L’altro può sostenerci dall’esterno. Nella relazione positiva l’altro diventa il nostro più prezioso alleato. La relazione è un invito, un dono che ci viene dato per trovare l’equilibrio interno attraverso l’equilibrio fuori.
[…]”
(Beatrice Loreti e Roberto Masiani, in SATI, rivista dell’associazione A.Me.Co , settembre/dicembre 2016)

martedì 18 aprile 2017

"Nemmeno dopo tutto questo tempo il sole dice alla terra: “Sei mia debitrice”."
(Hafiz)

sabato 15 aprile 2017


Mercoledì 19 aprile - Atisha - Meditazione del Cuore - Ingresso gratuito - prenotazione necessaria

Orario: dalle 20,30 alle 21,45 circa
Presso il Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, via Marsala 11 - Firenze

Atisha - Meditazione sul Cuore e sul suo potere di guarigione

Atisha fu un grande maestro di saggezza che creò una profonda tradizione di amorevolezza per ogni creatura vivente. Atisha scoprì che il cuore è la vera pietra filosofale capace di trasformare il dolore pesante in energia amorevole, solare come l’oro. Attraverso una semplice visualizzazione e processo di respirazione scopriremo il potere di trasformazione del nostro Cuore.

Meditazione introdotta e condotta da Roberto Di Ferdinando

Si consiglia un abbigliamento comodo e nella sala di meditazione si accede senza scarpe
Dati i posti limitati, si invita, chi è interessato a partecipare, di dare la propria adesione quanto prima, solo via mail o telefono, e di dare l'eventuale disdetta, possibilmente, non all'ultimo, in modo da permettere ad altri di partecipare. Grazie.

Per info e prenotazioni:  psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com – cell.:3339728888

venerdì 7 aprile 2017

Martedì 11 aprile - Meditazione del Plenilunio - Ingresso gratuito

Orario: dalle 19 alle 19.45 circa
Centro Studi di Psicoterapia e di Crescita Umana - Via Marsala 11 - 50135 - Firenze

Meditazione per entrare in contatto con l'energia dei Maestri di Luce

Meditazione introdotta e condotta da Massimiliana Molinari

Si consiglia un abbigliamento comodo e nella sala di meditazione si accede senza scarpe.
Ingresso gratuito, prenotazione necessaria.
Dati i posti limitati, si invita, chi è interessato a partecipare, di dare la propria adesione quanto prima, solo via mail o telefono, e di dare l'eventuale disdetta, possibilmente, non all'ultimo, in modo da permettere ad altri di partecipare. Grazie.

Per informazioni e iscrizioni:
3396788142/3339728888 oppure: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com