martedì 26 settembre 2017

Domenica 1° ottobre - Conferenza “La meditazione nel nostro quotidiano" - Nell'ambito del ciclo di conferenze "TI ASCOLTO ... ...MI ASCOLTI ?"

TI ASCOLTO ...
...MI ASCOLTI ?
Riflessioni sull'arte dell'ascoltare con il dott. Roberto Di Ferdinando, counsellor
olistico ad indirizzo psicosomatico PNEI
“La meditazione nel nostro quotidiano"
Come le pratiche meditative di consapevolezza e di presenza possono
essere applicate nel nostro quotidiano, con risultati tangibili per il
nostro completo Ben-essere. Durante la conferenza faremo esperienze
dirette di alcune e semplici tecniche meditative e di pratica di
consapevolezza.
Per maggiori informazioni: Elisa, 3312505786,
santamariaamorello@gmail.com www.santamariaamorello.it
ingresso libero
Presso:
S. MARIA A MORELLO
Via di Chiosina, 9 Sesto Fiorentino
DOMENICA ORE 15,30

lunedì 25 settembre 2017

Dal 3 ottobre parte il corso Mindfulness Based Interventions e Compassion

Il 3 ottobre parte il corso di  MBI- Mindfulness Based Interventions e compassione 
per la riduzione dell'ansia e dello stress

un corso dall'efficacia ormai comprovata dalle innumerevoli ricerche scientifiche fatte negli ultimi decenni

Di cosa si tratta?
L'intervento mindfulness based è un programma basato su pratiche meditative e di consapevolezza , con l'ausilio di concetti psicologici e neurofisiologici, per insegnare alle persone a prendersi cura di se stesse in modo efficace ed a vivere una vita più sana, riducendo l'ansia e lo stress.
La mindfulness aiuta a sviluppare attenzione e flessbilità psicologica, ad essere presenti, a sperimentare, ad ascoltarsi, a dedicarsi spazio , ad essere creativi .
Possiamo dire che negli ultimi decenni lo  stile di vita adottato ha portato le persone a sentirsi costantemente stressate, attivate nel dover fornire prestazioni, perdendo spesso di vista il senso di tutto il nostro fare , o della stessa vita. Siamo immersi nelle nostre “catastrofi quotidiane”.
Il problema è che  non esiste un farmaco che possa renderci immuni allo stress e al dolore , che sia in grado di risolverci magicamente i problemi della nostra vita.
" Muoverti verso la guarigione e la pace interiore richiede uno impegno da parte tua. Significa imparare a lavorare proprio con quelo stress e con quel dolore di cui ti vuoi liberare” ..... " alla fine affrontare i problemi nella vita è l'unico modo per superarli".(  J.K. Zinn, 2010).
Alcuni dei doni che la Mindfulness offre sono proprio quelli di aiutarci a riconoscere che abbiamo a disposizione delle scelte riguardo a come rispondere, piuttosto che reagire, ad ogni genere di situazione stressante per noi, e di accedere a quella capacità innata di autoguarigione che ognuno di noi ha.

In cosa consiste? I praticanti della mindfulness assumono il ruolo di osservatori delle proprie:
– Sensazioni fisiche
– Pensieri
– Stati mentali
– delle relazioni che intercorrono tra essi

A che cosa serve? I principali effetti benefici includono:
– Diventare PIU’ CONSAPEVOLI delle proprie reattività e pregiudizi
– Sviluppare un’ATTITUDINE PIU’ ACCOGLIENTE e meno giudicante nei confronti delle proprie esperienze interne, anche le più sgradite e spaventose
– Imparare a GESTIRE e eventualmente ELABORARE le “emozioni disturbanti”
– Coltivare una maggiore EQUANIMITA’ che nasce dalla calibrazione tra disciplina e accettazione
– Favorire un senso di maggiore AUTENTICITA’ e REALIZZAZIONE di sé

In ambito clinico comprovati effetti positivi su
:• Dolori cronici (Reiner, Tibi, & Lipsitz, 2013; Rosenzweig , 2010; Minor, Carlson, Mackenzie,Zernicke, Jones, 2006; Surawy, Roberts, Silver, 2005)• Malattie cardiovascolari (Sullivan, Wood, Terry, Brantley, Charles, McGee, Johnson, et. al.,2009; Carmody, 2009; Shigaki, Glass, Schopp, 2006; Gross, Kreitzer, Russas, Treesak, Frazier, Hertz, 2004)
• Cancro (Carlson, Doll, Stephen, Faris, Tamagawa, Drysdale, & Speca, 2013; Lengacher et al., 2012 Sheila, 2012; Virginia, 2012; Matchim et al., 2011; Matousek et al., 2011; Carlson et al., 2007; Ott et al., 2006; Angen, 2006; Carlson, Garland, 2005)
• Malattie polmonari (Gross, Kreitzer, Russas, Treesak, Frazier, Hertz, 2004)• Ipertensione (Hughes, Fresco, Myerscough, van Dulmen, Carlson, & Josephson, 2013; Smith,2004)
• Cefalea (Shigaki, Glass, Schopp, 2006)
• Disturbi del sonno (Andersen, Wurtzen, Steding-Jessen, Christensen, Andersen, Flyger, et. al.,2013; Winbush, Gross & Kreitzer, 2007; Heidenreich et al., 2006; Lundh, Lars-Gunnar, 2005; Bootzin,Stevens, 2005; Shapiro, Shauna Bootzin, Figueredo, Lopez, Schwartz, 2003)
• Ansia e attacchi di panico (Hoge, Bui, Marques, Metcalf, Morris, Robinaugh, et. al.,2013; Lewis, 2005; Brantley, 2005; Grossman, 2003)
°Disturbi digestivi connessi allo stress (Zernicke, Campbell, Blustein, Fung, Johnson, Bacon, & Carlson, 2013; Kabat-Zinn, 2003)
• Malattie della pelle (Kabat-Zinn, Wheeler, Light, Skillings, Scharf, Cropey, Hosmer, Barnhard,2003)
• HIV (Duncan, Moskowitz, Neilands, Dilworth, Hecht, & Johnson, 2012; Crepaz et al., 2008; Antony et al., 2006; Rutledge, 2005; Petrie et al., 2004)
°Diminuzione del minority stress in gay e lesbiche (Montano, Flebus,2009)

La compassione: 
Avere compassione per se stessi non è molto diverso che avere compassione per gli altri. Pensate a cosa si prova in una esperienza di compassione.
  • In primo luogo,per avere compassione per gli altri è necessario notare che sono sofferenti. 
  • Se si ignora che un senzatetto vive per strada, non si può provare compassione per quanto sia difficile la sua esperienza .
  • In secondo luogo, la compassione implica il sentirsi toccati dalla sofferenza degli altri , il nostro cuore risponde al loro dolore (la parola compassione significa letteralmente a "soffrire con”);così sentiamo il calore, la cura, e il desiderio di aiutare in qualche modo la persona sofferente. 
  • Avere compassione significa anche offrire comprensione e gentilezza verso gli altri quando falliscono o commettono errori, piuttosto che giudicarli con durezza.
Infine, quando proviamo compassione per un altro (piuttosto che mera pietà), vuol dire che ci si rendiamo  conto che la sofferenza, il fallimento, e l'imperfezione è parte dell'esperienza umana condivisa. 
Praticare compassione verso se stessi significa agire allo stesso modo, ma verso di sé , quando abbiamo un momento difficile, quando  falliamo, o notiamo qualcosa che non ci piace di noi. 
Invece di limitarsi a ignorare il dolore con una modalità del tipo  “labbro superiore rigido ", si smette di dire a te stesso "questo è davvero difficile in questo momento," come posso dare conforto e avere cura di me stessa/o?”

“Invece di criticarci giudicarci senza pietà per le varie inadeguatezze o carenze, auto-compassione significa che sono gentile e comprensivo quando ho a che fare con i fallimenti personali - dopo tutto, chi ha mai detto che si deve essere perfetti?”    Dr. Kristin Neff

  Come si svolge? Il corso si compone di otto incontri settimanali 3, 10, 17, 24, 31/10; 7, 14, 21/11
dalle 20 alle 22.30 e 1 giornata di ritiro sabato 11 novembre dalle 9.30 alle 17.30

Per iscriversi  psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com oppure 3396788142.

Si ritengono iscritte le persone che avranno versato la caparra, le iscrizioni si accettano in base all'ordine di arrivo.

Vi aspettiamo e ci scusiamo in anticipo perché i posti del corso saranno limitati visto il carattere esperienziale .

Finalmente Musica. Lezione concerto per bambini da 0 a 3 anni



Finalmente musica!
Sabato 30 Settembre 2017
c/o Centro di Psicoterapia e Crescita Umana, via Marsala 11, Firenze
h.10.30 primo gruppo        h.11.30 secondo gruppo

LEZIONE CONCERTO
per bambini da 0 a 3 anni accompagnati da un adulto
a  cura degli insegnanti Audiation Institute di Firenze e Prato
ispirate alla Music Learning Theory del prof. E. Gordon


Il senso della musica nasce valorizzando momenti di ascolto condiviso tra grandi e piccini.
L’ascolto è la prima fondamentale esperienza di apprendimento musicale.
                                          
                                            Prenotazione obbligatoria a partire dal 18-09-2017
                     Contattare gentilelulu@gmail.com oppure telefonare al 339/4978211

 I posti sono limitati; non potranno essere ammessi più di 15 bambini a lezione accompagnati da un solo genitore



La partecipazione è gratuita.



domenica 24 settembre 2017

Bagno di Gong. 30 settembre ore 17.



Il  Suono  Universale



Sabato 30 settembre 







BAGNO DI GONG DI RIARMONIZZAZIONE PSICO-FISICA GRAZIE AI GONG CI
IMMERGEREMO IN UNA MAGICA ATMOSFERA SONORO VIBRAZIONALE ALLA RICERCA DI UN NATURALE RIEQUILIBRIO


Venire vestiti comodi, nella sala di meditazione si entra scalzi. 


INFO E PRENOTAZIONI
MARCO 3494933531
DANIELE 3357765945
CENTRO STUDI DI PSICOTERAPIA E CRESCITA 3396788142
psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

Mercoledì 27 settembre - Meditazione della Montagna - Ingresso gratuito - Prenotazione obbligatoria

Presso il Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, via Marsala 11 - Firenze

Pratica di consapevolezza, radicamento e sostegno: tramite una semplice visualizzazione entreremo in contatto con il "qui ed ora", radicandoci, e così sperimentare e richiamare la nostra stabilità.

Meditazione introdotta e condotta da Roberto Di Ferdinando
orario: dalle 20,30 alle 21,45 circa

Si consiglia un abbigliamento comodo e nella sala di meditazione si accede senza scarpe. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.  Dati i posti limitati, si invita, chi è interessato a partecipare, di dare la propria adesione quanto prima, solo via mail o telefono, e di dare l'eventuale disdetta, possibilmente, non all'ultimo, in modo da permettere ad altri di partecipare. Grazie.
Per info e prenotazioni:
3339728888 oppure : psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

martedì 19 settembre 2017

Sabato 23 settembre - Per il ciclo di conferenze "I Sabati del Centro" - Conferenza esperienziale: Ritorno alla sorgente. Pratiche meditative per riscoprire se stessi" - Ingresso libero, prenotazione necessaria

Sabato 23 settembre riprendono anche i nostri preziosi Sabati del Centro,conferenza e aperitivo. Il nostro impegno e desiderio è quello di continuare a creare questi momenti di confronto e spunto su temi di crescita umana, attraverso la conferenza, le pratiche e i momenti di riflessione che nascono anche dopo durante l'aperitivo...un momento per conoscerci e condividere.
L'incontro ha il titolo" Ritorno alla sorgente.Pratiche meditative per riscoprire se stessi",ed è  a cura del dott. Roberto di Ferdinando. Orario:dalle 16 alle 18. Conferenza esperienziale, sulla consapevolezza, l'essenziale nostro stato naturale di presenza, di pienezza e di spazio. Come farne esperienzia nel nostro quotidiano, grazie anche alle pratiche meditative.
Sarà una occasione anche per presentare il corso Ritorno alla sorgente che partirà il 9 ottobre :
6 tappe per riscoprire se stessi per rientrare in contatto con se stessi: la propria forza, le proprie emozioni, la propria consapevolezza. Un percorso esperienziale in cui, tramite tecniche corporee e meditative, prenderemo contatto con la nostra pancia, il nostro cuore e la nostra mente tornando a scoprire ed accogliere le nostre sensazioni, potenzialità ed emozioni senza pregiudizio e giudizio.
Due moduli sulla Pancia a ottobre, due moduli sul cuore a novembre e due moduli sulla Testa a dicembre, il lunedì dalle 20.30 alle 22.30. Conduce il dott.Roberto Di Ferdinando, counselor olistico ad indirizzo psicosomatico PNEI.
Presso il Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana
Per informazioni ed iscrizioni sia per la conferenza che per il corso: tel. 3339728888  oppure: psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com

lunedì 18 settembre 2017

Mercoledì 20 settembre - Atisha - Meditazione del Cuore - Ingresso gratuito - prenotazione necessaria

Orario: dalle 20,30 alle 21,45 circa
Presso il Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, via Marsala 11 - Firenze

Atisha - Meditazione sul Cuore e sul suo potere di guarigione

Atisha fu un grande maestro di saggezza che creò una profonda tradizione di amorevolezza per ogni creatura vivente. Atisha scoprì che il cuore è la verapietra filosofale capace di trasformare il dolore pesante in energia amorevole, solare come l’oro. Attraverso una semplice visualizzazione e processo direspirazione scopriremo il potere di trasformazione del nostro Cuore.

Meditazione introdotta e condotta da Roberto Di Ferdinando

Si consiglia un abbigliamento comodo e nella sala di meditazione si accede senza scarpe.

Dati i posti limitati, si invita, chi è interessato a partecipare, di dare la propria adesione quanto prima, solo via mail o telefono, e di dare l'eventuale disdetta, possibilmente, non all'ultimo, in modo da permettere ad altri di partecipare. Grazie.

Per info e prenotazioni:  psicoterapiaecrescitaumana@gmail.com – cell.:3339728888